Gregori UIL: diritto alla salute non solo per chi ha soldi

 Saluto con piacere l’avvio di questa iniziativa di SOS Sanità di Alessandria. Quelli della Salute e Sanità, sono temi molto importanti e delicati per la nostra società, hanno e devono avere un valore altamente sociale che superano “Piano di riorganizzazione e di rientro” mirato solamente ad un criterio contabile che opera con tagli lineari, senza valutazioni di merito sugli impatti strutturali, organici e sociali. Rischiando di mettere in discussione la piena erogazione dei servizi che andrebbero a colpire innanzitutto le fasce più deboli della società (che con l’attuale crisi è sempre più ampia e coinvolgente). Sono prioritarie le connessioni del sistema che garantiscono: la presa in carico degli utenti e la continuità assistenziale e l’integrazione fra sanità e sociale con garanzia dei LEA.
Non vorremmo che il depauperamento del Pubblico, porti ad un rafforzamento e prevalenza del servizio privato, riportandoci indietro nel tempo, dove il diritto alla salute è solo per chi ha i soldi.
Aldo Gregori
Segretario Provinciale UIL
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...